Fiori e Diritti

Login Tools

News

E-mail Print PDF

4 Febbraio 2011, Giornata Internazionale delle lavoratrici e dei lavoratori di fiori

Si terrà il 14 Febbraio prossimo la decima edizione della Giornata internazionale delle lavoratrici e lavoratori di fiori. “La bellezza dei fiori viene dalle nostre mani: esigiamo la contrattazione diretta ed il diritto ad organizzarci”, questo uno degli slogan scelti per la manifestazione. Tra le questioni al centro della riflessione ci sono l'instabilità dei contratti, la sicurezza sul lavoro, la protezione dell'ambiente, le difficoltà dei sindacati.

La scelta della data -  il 14 Febbraio festa di San Valentino -  è significativa. Il giorno degli innamorati, infatti, è uno degli appuntamenti principali per il mercato floricolo internazionale. In Colombia -il primo esportatore mondiale di fiori- la preparazione per San Valentino inizia tre mesi prima, coinvolge quasi 200 mila lavoratori e produce il 12% circa dell’export totale annuo nel settore. Non è un caso, dunque, che tra i promotori della Giornata dei lavoratori di fiori ci siano i maggiori sindacati indipendenti colombiani (Untraflores, Corporacion Cactus, Sinaltrainal).

Il Presidente di Asocolflores (Associazione colombiana degli esportatori di fiori) stima che l'80% dei fiori importati dagli Stati Uniti provengano dalla Colombia: 500 milioni di boccioli che in vista del 14 febbraio arrivano al porto di Miami, per rifornire 15mila fiorai e 28mila mercati statunitensi. Gli innamorati americani, dunque, si scambieranno tra pochi giorni rose e bouquet provenienti dalla regione della Sabana di Bogotà.

Fonti principali:

www.sinaltrainal.org
www.cactus.org.co

traduzione di Alice Caramella

E-mail Print PDF

Rapporto 2010 sulla floricoltura colombiana a cura della Corporacion Cactus

E' appena uscito il rapporto 2010 sulla floricoltura colombiana preparato dalla Corporacion Cactus. Si può scaricare in spagnolo su:
http://www.cactus.org.co/documentos/Informe_2010.pdf

Un breve indice della pubblicazione:

Capitolo 1. Dov'è la crisi del settore floricolo?
Capitolo 2. Storia dei lavoratori della piantagione Benilda
Capitolo 3. Risultati del servizio di assistenza legale offerto ai braccianti dalla Corporacion Cactus nel 2009. Problemi con la certificazione delle imprese.
Capitolo 4. Uno studio sul fenomeno della fusione delle imprese floricole, che ha indebolito i diritti dei lavoratori. ( con specifici esempi: 2009. Sunburst Farms compra 10 piantagioni di Dole in Colombia; le vendite totali di questo gruppo sono state circa di 117 milioni di dollari. Il gruppo Elite Flowers, che aveva già acquisito Excellence Flowers- nel 2009 ha comprato le aziende Fantasy Flowers, Valentina, Santa María, Santa Tecla e altre ancora. IL gruppo The "Queen's Flowers", o "Grupo Chía" in Colombia, conta ormai più di 25 imprese.)

Nell parte finale del documento, le nuove tecnologie e nuove forme di controllo sulla forza di lavoro.

Page 3 of 3

Dona con Paypal

Fai una donazione a Fiori e Diritti, in assoluta sicurezza, attraverso Paypal

Amount: 

Chi siamo

Il Centro Fiori e Diritti è un'idea de La Bottega Solidale Onlus, Associazione che dal 1990 promuove il commercio equo e solidale, il consumo critico e progetti di educazione allo sviluppo.

Siamo una cooperativa sociale senza fini di lucro che promuove prodotti, progetti e culture dal Sud del Mondo.

Venite a trovarci su Facebook!

Video

Iscriviti alla Newsletter

Periodicamente, le informazioni sulle nostre iniziative nella tua casella di posta elettronica!